Prossimi eventi

  • Non ci sono eventi (per ora...)

Prossimi eventi

<< Lug 2024 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Archivio post

Glia appuntamenti della domenica: dischi a Mortegliano, Felici ma furlans al Bon di Colugna

Giornata costellata di eventi in Friuli, che spaziano fra tradizioni, arte e cultura. Ecco, dunque, alcuni suggerimenti per i nostri lettori

di Aurora Malta

Aprile dolce dormire, dice un proverbio popolare. Ma certamente non oggi, giornata costellata di eventi, che spaziano fra tradizioni, arte e cultura.

Ecco, dunque, alcuni suggerimenti per i nostri lettori. Nella piazza di Collerumiz di Tarcento, si rinnova oggi L’ottava di Pasqua, la manifestazione che saluta l’arrivo della primavera proponendo la degustazione di ghiotte frittate, farcite con le erbe raccolte nei campi e nei boschi della zona. Non mancano altre prelibatezze come il formaggio fresco, il salame casereccio e le verdure di stagione.

L’appuntamento è alle 12.30, per pranzare in allegria sotto il tendone. Se, invece, la vostra passione è la musica in vinile, allora una tappa a Mortegliano è d’obbligo. Nella palestra comunale, dalle 9 alle 20, si svolge la 27ª edizione della Fiera del disco, organizzata dal circolo culturale “Il cantîr”.

Tra gli stand di una trentina di espositori, provenienti da NordItalia, Austria, Croazia e Slovenia, si possono trovare 33 e 45 giri e cd usati e da collezione, ma anche manifesti, dvd musicali e gadget. Inoltre, alle 18, è previsto un omaggio a David Bowie con la cover band Stage Bowie e l’intervento del giornalista e critico musicale Andrea Ioime.

Ma oggi è anche una data particolare per la nostra regione. Si celebra, infatti, la Festa della Patria del Friuli. Fra le tante iniziative collegate con la ricorrenza segnaliamo il concerto, che si terrà alle 20.30 nella Sala Romana di piazza Capitolo, ad Aquileia, e di cui saranno protagonisti il Coro Natissa e l’associazione culturale musicale San Paolino.

A Colugna di Tavagnacco, invece, la Patrie dal Friûl sarà festeggiata al Teatro Bon con il frizzante spettacolo in marilenghe e a ingresso gratuito Felici ma furlans – Live: dalle 20.30, Alessandro Di Pauli e Tommaso Pecile proporranno un’ora e mezzo di buonumore tra dialoghi, monologhi, letture drammatizzate e interazione con il pubblico.

La drammaturgia in lingua friulana sarà al centro anche all’auditorium Menossi di Udine, dove alle 17 il Gruppo teatrale della Loggia porterà in scena 1915-1918 Passaggio tra cielo e terra, pièce che narra fatti inediti tratti dai libri parrocchiali di Campoformido, Bressa, Basaldella e Sant’Osvaldo. Un suggestivo intreccio tra arte e musica, viceversa, attende i visitatori del museo archeologico nazionale di Cividale (oggi è a ingresso gratuito). Il gruppo strumentale Gli archi dei Patriarchi, alle 17.30, proporrà un concerto con brani di Pachelbel, Haendel e Vivaldi.

03 aprile 2016

http://messaggeroveneto.gelocal.it/

Gli appassionati di arte che ancora non hanno visto la mostra Miró a Villa Manin. Soli di notte possono approfittare della giornata festiva per raggiungere Passariano. In particolare, alle 18.30 di oggi è in programma il brindisi finale con calice di vino e paella cucinata al momento.

Chi volesse scoprire un luogo ricco di arte e storia normalmente chiuso al pubblico può fare tappa a Santa Marizza di Varmo, dove l’affascinante Villa Bartolini e il parco che la circonda sono eccezionalmente visitabili dalle 10 alle 18.