Prossimi eventi

  • Non ci sono eventi (per ora...)

Prossimi eventi

<< Lug 2024 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Archivio post

Zanardi Landi dal Quirinale in Friuli per rilanciare Aquileia

L’ambasciatore, ora consigliere diplomatico di Napolitano, ai vertici della Fondazione Aquileia

L’ambasciatore Zanardi Landi, prossimo presidente della Fondazione Aquileia

4.01.2015  L’ambasciatore Antonio Zanardi Landi, attuale consigliere diplomatico del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sarà indicato dalla Regione Friuli-Venezia Giulia, d’intesa con il Comune di Aquileia, quale nuovo prossimo presidente della Fondazione Aquileia. Lo ha confermato oggi ad Aquileia l’assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, nel corso di una riunione, svoltasi nel locale municipio, al quale hanno partecipato lo stesso ambasciatore Zanardi Landi e l’attuale Giunta comunale, con il primo cittadino Gabriele Spanghero. La relativa comunicazione, contenente la nomina del rappresentate della Regione in seno al consiglio d’amministrazione della Fondazione, ha indicato Torrenti, sarà portata  all’attenzione della Giunta regionale già nella prossima seduta. Il nuovo presidente della Fondazione sarà quindi nominato con un decreto della presidente della Regione, in accordo con l’Amministrazione municipale.

“Una scelta dal profilo molto alto, molto rappresentativo, all’insegna di una carriera diplomatica sempre caratterizzata dall’impegno per la valorizzazione del patrimonio culturale italiano, soprattutto negli anni trascorsi nelle sedi diplomatiche a Londra e Mosca – ha commentato oggi l’assessore Torrenti – a testimonianza della volontà dell’attuale Giunta di valorizzare sempre più le attività della Fondazione verso una vera crescita del sito archeologico aquileiese”. Aquileia, ha quindi sottolineato Torrenti, ha bisogno per una sua maggiore valorizzazione e conoscenza di un costante coordinamento tra enti ed istituzioni, “di un lavoro corale, con obiettivi precisi e senza disperdere preziose energie, programmando tutta una serie di attività promozionali molto più articolate rispetto al passato, anche nell’ottica e nella prospettiva di un turismo culturale ‘nuovo’, puntato sulle eccellenze, che connoti l’intero Friuli-Venezia Giulia”.

“Considero Aquileia, di cui comunque si parla troppo poco, una delle grandi risorse culturali italiane”, ha sottolineato Zanardi Landi, nato ad Udine e la cui famiglia ha origine a Marsure (Aviano). “Sono onoratissimo per questa designazione da parte della Regione e del Comune di Aquileia, per un’impresa che trovo assolutamente interessante, anche in considerazione delle solide basi e della chiare idee contenute nello statuto della Fondazione”. “Metto a disposizione il mio bagaglio di esperienze – ha proseguito – e spero vivamente di meritarmi la fiducia che Regione e Comune mi stanno accordando”. Torrenti e Zanardi Landi hanno quindi visitato la sede della Fondazione e una parte dell’area archeologica, accompagnati dal sindaco Spanghero, dal vicesindaco e assessore alla Cultura Luisa Contin, dagli assessori al Bilancio e al Turismo, Elisabetta Zucchet e Alvise Scarel (già sindaco e presidente della Fondazione), e dal direttore della Fondazione Cristiano Tiussi.

http://www.lavitacattolica.it/