Comments

Un mosaico di storie mai ascoltate. Cosí Newton Compton presenta l’opera di Angelo Floramo che parte dai primi reperti preistorici ai villaggi fortificati dell’età del Bronzo e racconta la presenza dei Celti, le testimonianze dei Longobardi e degli Slavi. Ma non solo: storie inedite su Aquileia durante la lotta per le investiture, un affresco del Friuli medievale e della sua economia agro-silvo pastorale. E molte altre vicende ancora poco note. Un libro che racconta il Friuli, dalle origini ai giorni nostri, attraverso vicende minori e mai ascoltate, che camminano parallelamente alla Storia ufficiale, arricchendola di aneddoti e curiosità.

27 novembre 2017

http://messaggeroveneto.gelocal.it/