Tornano i pattini sulla Pista azzurra

A pieno ritmo gli allenamenti delle Aquile. Già al top De Grassi e de Walderstein

GRADO. La “Pista azzurra” è tornata a ripopolarsi. Dopo la pausa invernale che li ha purtroppo obbligati a spostarsi ad Aquileia, sono tornati i pattinatori che si stanno preparando per le competizioni nazionali e internazionali. Parliamo degli atleti delle Aquile azzurre di Grado e Aquileia. Ecco così che nella Pista azzurra di Sacca dei Moreri ripartono anche i corsi di pattinaggio non solo per gli agonisti ma anche per i principianti. Gli orari per i corsi base sono quelli del martedì dalle 16.15 alle 17.15 e del giovedì dalle 18 alle 19. Orari diversi invece, tutti i giorni, per gli atleti delle categorie cadetti, jeunesse, junior e senior in vista dei campionati italiani e poi eventualmente europei e mondiali. Ricordiamo a tal proposito che un atleta delle Aquile azzurre, Massimiliano Antonelli, lo scorso anno in Cina ha conquistato una splendida medaglia di bronzo ai mondiali juniores. Per chi volesse iniziare ad avvicinarsi a questo sport completo e dinamico è sufficiente che si presenti in pista durante gli orari indicati per prendere contatto con una delle insegnanti, tutte tecniche federali. Tra l’altro sono già arrivati i primi titoli della stagione conquistati da pattinatrici di Grado. Nella specialità artistico, diretta da Anna Nosella e Boris Mazziero, la giovane Emma de Walderstain si è classificata al terzo posto ai campionati regionali di categoria qualificandosi per il trofeo nazionale che si terrà a giugno a Mirandola. Inoltre Emma si è classificata al secondo posto anche al campionato regionale Uisp; Martina Gaddi si è piazzata anch’essa al secondo posto. Passiamo alla specialità Solo dance diretta da Boris Mazziero coadiuvato da Amina Carli e Marilena Vrech. La gradese Ilaria De Grassi si è qualificata al terzo posto dei campionati provinciali di categoria (Fisr) e al secondo posto al campionato interregionale Uisp (parteciperà ai campionati Italiani di Bologna). Sempre nella Solo dance, la gradese Martina De Grassi si è guadagnata il titolo di campionessa provinciale Fisr 2018; al trofeo Città di Rivoli di Torino ha conquistato la medaglia d’argento, al Campionato interregionale Uisp di Treviso si è classificata seconda conquistando così il diritto a partecipare ai campionati Italiani che si terranno a Bologna. Inoltre ai campionati regionali della Federazione Italiana Sport Rotellistici (Fisr), Martina De Grassi si è guadagnata l’accesso ai campionati italiani che quest’anno si svolgeranno a Piancavallo dal 2 all’8 Luglio. Tra l’altro proprio ieri Martina De Grassi assieme a Chiara Scarel di Aquileia e ad Agnese Zampar di Sagrado, accompagnate dall’insegnante Amina Carli, sono volate in Olanda per partecipare alla gara internazionale Crystal Tulip Competition.

Ultima notizia, importante anche sotto l’aspetto turistico, le Aquile azzurre di Grado e Aquileia stanno studiando la possibilità di effettuare per i primi di agosto, dopo il grande successo dello scorso anno, la seconda edizione del Gala di Pattinaggio di Grado. (an.bo.)

10 maggio 2018

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste