21 luglio 2018

Referendum Ad Aquileia la battaglia ora è sul web

AQUILEIA. Nella città romana è stata aperta la nuova pagina web “Aquileia no fusione”, finalizzata alla promozione del no al referendum sulla fusione tra i Comuni di Aquileia e Terzo (https://aquileianofusione.wordpress.com/). Il consigliere del gruppo misto Andrea Moscatelli spiega: «La campagna referendaria prenderà corpo a gennaio. Invitiamo i cittadini a visitare la pagina web, per essere aggiornati sulle attività del movimento. Si tratta di una pagina semplice e diretta, che fa capo al gruppo consiliare misto. Uno strumento necessario per veicolare le nostre posizioni su quello che è ormai diventato, ad Aquileia, l’unico aspetto politico meritevole di attenzione. Il valore aggiunto saranno le idee e i commenti di tutti coloro che avranno la pazienza di dedicare un po’ del loro tempo a questo argomento».

«Sentiamo il dovere di spiegarlo a tutti e lo faremo nei prossimi mesi, cercando di tutelare gli interessi degli aquileiesi e guardando alle prospettive di crescita e sviluppo e non agli interessi dei partiti e dei singoli». Le amministrazioni, intanto, fanno sapere che è nato anche un sito internet in merito alla fusione www.fusione.aquileia-terzo.fvg.it . (e.m.)

31 dicembre 2017

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine