Ogni mercoledì l’Archeobus fra enogastronomia e cultura

GRADO. Parte oggi l’Archeobus, l’iniziativa turistico-culturale organizzata dal Consorzio Grado Turismo. Un’iniziativa che porta ogni mercoledì i turisti a vivere “in diretta” una mattinata dedicata alla visita di Aquileia. La partenza è prevista da riva Slataper alle 9.50.

Essendo il punto di partenza fissato davanti all’hotel Savoy del presidente del Consorzio Grado Turismo, Thomas Soyer, lo stesso ha deciso anche di consentire l’utilizzo del parcheggio per le auto. Cinque minuti dopo un’altra sosta, questa volta in piazza Carpaccio per far salire altri turisti e quindi partenza per Aquileia dove l’arrivo è previsto per le 10.15.

La guida accompagnerà quindi i partecipanti alla visita del porto fluviale, della basilica compresa la cripta degli affreschi e quella egli scavi. Quindi pausa caffè al Mosaico e poi ancora visita alla Domus e al palazzo episcopale. Infine, prima del rientro a Grado previsto attorno alle 14, sosta a Ca’Tullio per una degustazione di vini e formaggi e la visita alla cantina a beneficio dei turisti. (an. bo.)

06 giugno 2018

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste