19 settembre 2018

Oggi ad Aquileia l’ultimo saluto a Giuliana Zorzin

AQUILEIA. Questa mattina, alle 11, nella Basilica di Aquileia, sarà celebrato il funerale di Giuliana Zorzin. La salma giungerà dalla cappella del cimitero. La donna, venerdì sera, era al volante della sua utilitaria, una Volkswagen Polo. Erano circa le 21 e stava percorrendo, lungo via Annia, il tratto di strada che porta all’idrovora. All’improvviso si è sentita male e ha perso il controllo della macchina, che, dopo essersi capovolta, è finita in un canale di scolo. A dare l’allarme per primo è stato un agente della sorveglianza diurna e notturna che, proprio in quel momento, stava effettuando un servizio di controllo sul territorio. Immediata la chiamata ai soccorsi. L’agente della vigilanza si è subito gettato in acqua e ha estratto l’anziana dall’abitacolo, con l’aiuto di un vigile del fuoco. Inutili i tentativi di salvarle la vita. Purtroppo la donna era già morta. Giuliana era molto stimata e conosciuta ad Aquileia e nella

Bassa friulana. Collaborava con numerose associazioni animaliste. In tanti la ricordano per il suo grande amore nei confronti dei quattro zampe, i gatti in particolare, di cui si prendeva cura quotidianamente. Giuliana Zorzin lascia la sorella, il cognato e i nipoti. (e.m.)

06 marzo 2018

 http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine