Notte al Museo archeologico di Aquileia

Proseguono, fino al 14 settembre, le aperture straordinarie del venerdì sera, fino alle 22.30

Al rinnovato Museo archeologico nazionale di Aquileia proseguono fino al 14 settembre le aperture straordinarie del venerdì sera, previste fino alle 22.30. In questa occasione i visitatori potranno essere accompagnati dagli archeologi che hanno curato il percorso espositivo per approfondire i temi e le curiosità del ‘nuovo’ Man, in un tour ricco di sorprese.

Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 043191035, dalle 9 alle 13 o scrivere una mail all’indirizzo museoaquileiadidattica@beniculturali.it.

Al centro della nuova impostazione di visita, ripensata secondo un percorso più coinvolgente e aperto a tutti, c’è la valorizzazione dell’antica città di Aquileia, dalla quale proviene la miriade di oggetti e testimonianze di età romana che il museo custodisce. Accanto ai materiali più noti, i visitatori potranno ammirare reperti fino ad oggi conservati nei depositi e restaurati grazie a un’attenta politica di crowdfunding.

Tra questi vi sono corredi funerari e preziosi oggetti d’arredo provenienti dalle ricche domus aquileiesi. Anche i pavimenti musivi, uno dei fiori all’occhiello del sito archeologico di Aquileia – prima conservati nei portici delle gallerie esterne e ora restaurati – vengono presentati in associazione con affreschi e suppellettili utilizzate nel corso dei banchetti, per offrire un quadro della vita quotidiana dei ceti più agiati. Vengono esposte in una luce completamente nuova anche le opere di scultura: dal monumentale ciclo imperiale di età giulio-claudia ai numerosi ritratti, che costituiscono una delle peculiarità della raccolta, il cui suggestivo allestimento consentirà al visitatore di essere accompagnato dai volti degli antichi abitanti in un viaggio ideale alla scoperta dell’antica Aquileia.

http://www.ilfriuli.it/index.aspx