“Mosaico di voci” appuntamento in sala Romana

C’è attesa, nella città romana, per “Mosaico di voci”, un festival canoro unico nel suo genere, dedicato ai bambini delle scuole di Aquileia (primaria e secondaria) e nato grazie a un’idea della nota cantante Eleonora Franzin, vincitrice di numerosi festival regionali. Domenica, a partire dalle 16, in Sala Romana, è in programma la finalissima, presentata da Elisa Michellut e Leonardo Tognon. Madrina dell’evento canoro, realizzato in collaborazione con il Coro Natissa, nella persona del presidente Fabio Cecchetto, e l’amministrazione comunale aquileiese, rappresentata da Roberta Ventura, sarà la fatina della tv italiana, Maria Giovanna Elmi, conduttrice televisiva e attrice. Presidente di giuria, un altro volto noto della televisione italiana: Luana Colussi, conduttrice e attrice di origini gradesi. In giuria Fabio Cecchetto, Carlo Cossar, Giuliano Lestuzzi di Percoto Canta, e i musicisti Lorenzo Canesin, Antonio Pastoricchio e Antonio Bonutti. I finalisti saranno 14, seguiti dai preparatori musicali Andrea Barzellato, Alessandro Sinatra, Barbara Fogar e Barbara Stabile. L’iniziativa, cui prenderanno parte anche la GS Accademy per le coreografie e Donne come Noi per la scenografia, ha una finalità benefica. Il ricavato della manifestazione, infatti, sarà destinato al comitato Amici di Federico, presieduto da Velentino Listuzzi, nato per aiutare i bambini e ragazzi colpiti da gravi malattie. Il prossimo anno, il festival sarà aperto a tutto il comprensorio scolastico di Terzo, Aquileia, Fiumicello Villa Vicentina e Grado. Al termine gli imprenditori offriranno un rinfresco. —

E.M. 

13 DICEMBRE 2018

https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine