Famiglia sterminata in un castello: la contessa Cassis Faraone uccisa assieme al marito e al figliastro

La contessa Margherita Cassis Faraone e il marito Ulrich Goess Enzenberg

Il triplice omicidio a Mistelbach, in Austria, nell’antica dimora di Bockfliess, di proprietà del conte Ulrich von Goess con cui la nobile friulana, che viveva a Terzo di Aquileia, si era sposata in seconde nozze. La polizia ha arrestato Anton von Goess, il figlio maggiore del conte Ulrich: ha subito confessato, senza opporre resistenza

Elisa Michellut, Christian Seu e Marco Di Blas
Gli agenti hanno trovato due fogli in formato A4, in cui l’omicida esprime tutta la sua frustrazione per il proprio stato di salute e per i rapporti con i componenti della famiglia, deteriorati anche a causa di frizioni legate alla gestione dell’azienda vitivinicola di famiglia, seguita dai due fratelli dopo che una terza sorella ha lasciato da alcuni anni l’Austria e gli affari per convertirsi alla religione islamica.