Dalla Regione Fvg 3,8 milioni per undici bandi sull’attività 2019

Sono riferiti ai diversi settori riconducibili ad attività culturali, divulgazione umanistica e scientifica, cui si aggiunge la novità di due avvisi tematici riguardanti Leonardo da Vinci e Aquileia

UDINE. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Cultura, Tiziana Gibelli, ha approvato undici avvisi pubblici per il 2019 riferiti ai settori riconducibili alle attività culturali: spettacolo dal vivo (teatro, musica e danza), manifestazioni cinematografiche, manifestazioni espositive (arti figurative, visive, della fotografia e della multimedialità), divulgazione umanistica e scientifica, cui si aggiunge la novità di due bandi tematici trasversali, riguardanti Leonardo da Vinci (nella ricorrenza del 500° anniversario della morte) e Aquileia (in occasione del 2200° anniversario della fondazione).

La dotazione complessiva è di oltre 3,8 milioni di euro e le domande potranno essere presentate a partire dal 15 novembre e fino all’11 dicembre.

I beneficiari sono enti pubblici, soggetti privati e società cooperative.

Come spiega Gibelli, le novità riguardano in particolare i criteri delle premialità qualitative, fra cui spiccano quella che valorizza il partenariato e quella che premia le connessioni con la figura e l’opera di Leonardo.

Altra novità, qualora siano previsti dei biglietti per l’acceso del pubblico ad alcune iniziative progettuali, dovranno essere garantite condizioni agevolate per gli ultra sessantacinquenni.

27 ottobre 2018

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine