Consorzio tutela vini doc Aquileia Clementin presidente

Franco Clementin, viticoltore di Aquileia, è il nuovo presidente del Consorzio Tutela Vini Doc Friuli Aquileia. Clementin, che coltiva una trentina di ettari di vigneto, ha 60 anni e succede a Marco Rabino per il prossimo triennio. Ad affiancarlo, il vicepresidente Francesco Tarlao e i consiglieri Giovanni Foffani, Monica Macor e Samuele Pozzar. «Proseguiremo nel solco del consiglio precedente – afferma Clementin – per far crescere ulteriormente la notorietà di una denominazioneto di elevata qualità, con un’attenzione particolare alla conoscenza e promozione del Refosco dal peduncolo rosso,

del Traminer, della Malvasia e del Sauvignon».

Il Consorzio Tutela Vini Doc Friuli Aquileia fa parte vanta 20 aziende associate, per circa 500 ettari, una produzione annua media di 50 mila quintali di uva, 23 mila ettolitri di vino e 3 milioni di bottiglie. (e.m.)

12 maggio 2018

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste