Comments

Domenica, alle 14.30, nel cimitero di San Marco, a Belvedere, sarà scoperta una targa metallica per ricordare i caduti della frazione di Aquileia durante la Prima guerra mondiale. Oltre ai nominativi dei caduti, sono stati inseriti quelli del parroco e del sagrestano di Belvedere, internati dai militari italiani e morti lontano dal loro Paese e dalla loro parrocchia. All’iniziativa, partita da un gruppo spontaneo, si sono aggiunti la parrocchia di Belvedere Aquileia e gli “Amici della Croce Nera Austriaca”. «Il Comune – spiega lo storico Giorgio Milocco – ha dato il patrocinio e assicurato la presenza alla cerimonia». A Cervignano, sabato, sarà organizzata una commemorazione per i cittadini di Cervignano caduti e dispersi in divisa austroungarica.

Il ritrovo alle 10, davanti al monumento di piazzale del Porto, mentre alle 10.30 sarà deposta la corona d’alloro, e alle 11, in sala consiliare, ci sarà il saluto del sindaco Gianluigi Savino. L’iniziativa è promossa dal Comitato d’Onore per il Soldato Austro Friulano. (e.m.)

30 novembre 2017

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine