Prossimi eventi

  • Non ci sono eventi (per ora...)

Prossimi eventi

<< Lug 2024 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Archivio post

Sanità, tutti i tempi di attesa e i referti presto sul web

Serracchiani annuncia la rivoluzione: online le attese ai pronti soccorsi e per molti esami

Debora Serracchiani mostra gli obiettivi di trasparenza della sanità sul web

13.02.2015 Il Friuli-Venezia Giulia punta a essere la prima regione italiana a mettere in rete tutti i dati relativi alle liste d’attesa di pronto soccorso ed esami clinici, con la possibilità per i cittadini di scaricare e pagare i referti on line. Sul sito web della Regione e su quelli delle Aziende sanitarie sono già consultabili – in collaborazione con la società informatica Insiel – tutti gli aggiornamenti sulla situazione dei pronto soccorso per quanto riguarda i tempi di attesa per i diversi codici del sistema Triage, aggiornati ogni 10 minuti. La stessa visualizzazione verrà a breve posizionata con pannelli all’interno degli stessi pronto soccorso. Per quanto riguarda gli esami clinici, sempre sul web è possibile vedere la situazione delle liste d’attesa per ciascuna struttura – sia pubblica che privata – e per ciascun tipo di prestazione, così da poter scegliere dove prenotarsi, in tutto il territorio regionale.

L’aggiornamento viene fatto ogni tre giorni, al momento relativamente alle prestazioni “programmate” (che cioè hanno un tempo di attesa entro 180 giorni), e servirà anche a monitorare la situazione da parte della direzione regionale competente, oppure per segnalazioni di disservizi da parte dei cittadini. Dal mese di giugno sarà completamente operativa e disponibile la possibilità di prenotare gli esami direttamente on line; si partirà dalle prestazioni più semplici (visite specialistiche, risonanze magnetiche, Tac) sulle 4.200 disponibili nel sistema sanitario regionale del Friuli-V.G. Dalla settimana prossima partirà infine a livello sperimentale – per essere completamente operativa sempre a giugno – anche la possibilità di scaricare i referti sul proprio computer, utilizzando un codice “Pin” rilasciato al momento della prenotazione, e di pagare con carta di credito.

http://www.lavitacattolica.it/