Punti nascita, Aquileia contro Palmanova

Il Sindaco Zorino replica a Martines: “Su Latisana continua la sua crociata propagandistica”

Punti nascita, Aquileia contro Palmanova

26 agosto 2019

“Martines continua la sua crociata propagandistica e accusa i sindaci che denunciano il suo personalismo di ricevere ordini di scuderia; del ciclo chi ha il sospetto ha il difetto”, replica al primo cittadino di Palmanova, il sindaco di Aquileia Emanuele Zorino.

“Inoltre, sostiene che io abbia votato la sua proposta di sopralluogo presso i punti nascita in assemblea dei Sindaci: si legga i verbali prima di dichiarare inesattezze; sottoscrivendo il documento di Galizio, ho agito sulla base del buon senso e riponendo fiducia nella riforma Sanitaria 2019: una riforma coraggiosa e necessaria; il nostro territorio ha bisogno dell’ospedale di Palmanova ma ripensato, come avviene nelle previsioni contenute nella legge regionale, su parametri di qualità, eccellenza, ottimizzazione e soprattutto dando risposte concrete agli utenti”.

“Martines sta facendo il male della Bassa: io e altri abbiamo riportato sul piano del dialogo con la Regione il tema ospedale di Palmanova: nella ristrutturazione il presidio sarà migliore, senza punto nascita, ma sicuramente migliore. Come già dichiarato in altre occasioni, ribadisco il distacco dai metodi e dai messaggi del sindaco Martines che con il suo atteggiamento non solo si allontana dalla missione politica di pensare all’interesse della collettività, ma crea allarme sociale ingiustificato”, conclude Zorino.

https://www.ilfriuli.it/index.aspx