Lavori in corso Gramsci: oggi assemblea pubblica

13 APRILE 2019

AQUILEIA. Questa sera, alle 20, in sala consiliare, ad Aquileia, sarà organizzata un’assemblea pubblica sulla regolarizzazione delle aree recintate di Corso Gramsci. «Da un paio di mesi – ricorda il sindaco, Gabriele Spanghero – sono state tolte le recinzioni, che limitavano l’accesso ad alcune aree verdi di Corso Gramsci, grazie alla conclusione dell’iter burocratico per la loro messa in sicurezza. La vicenda iniziò nel 2009 in occasione di alcune indagini geologiche e geotecniche preliminari alla realizzazione di edifici di edilizia sovvenzionata autorizzati nel 2007. La zona interessata, come in molte altre località della regione, è stata oggetto di riporti di terreno di origine vegetale e antropica alla fine degli anni’70 per creare un livello compatibile alle aree in corso di urbanizzazione della zona Peep. I risultati di alcuni campioni, non in linea con i limiti di legge, determinarono l’individuazione di un sito contaminato e l’amministrazione recepì il provvedimento chiudendo le aree al pubblico. La storia di questa vicenda ci ha portato a compiere, negli ultimi cinque anni, diverse attività di carattere ispettivo con analisi del terreno». All’incontro parteciperanno anche alcuni consulenti. «Questa vicenda ha creato molti timori nei cittadini, che ora potranno essere chiariti in piena trasparenza». —

ttps://messaggeroveneto.gelocal.it/udine

E.M.