Fiumicello, schianto nella notte: morto un giovane di 22 anni, altri quattro sono feriti

Si chiamava Davide Francescotto il fiumicellese che ha perso la vita nel violento impatto. Era seduto sul lato passeggeri. Il conducente, 21 anni di Aquileia, avrebbe perso il controllo della vettura che è uscita di strada ed è finita contro il muro di recinzione di un’abitazione in via Brancolo, poco prima delle 2 di notte

FIUMICELLO Un giovane di 22 anni, Davide Francescotto, è morto e altri quattro ragazzi sono rimasti feriti nella notte fra sabato 5 ottobre e domenica 6 in un incidente stradale accaduto a Fiumicello, nella Bassa friulana in provicia di Udine. Davide (22 anni e non 27 come circolato in un primo momento) era seduto sul lato passeggeri ed è morto sul colpo: questo almeno secondo le prime ricostruzioni. 

Il conducente dell’auto su cui viaggiavano, un aquileiese di 21 anni, ha perso il controllo della vettura che è uscita di strada e si è schiantata contro il muro di recinzione di un’abitazione in via Brancolo poco prima delle 2 di notte. Uno dei passeggeri, un ragazzo di 27 anni, di Fiumicello, nell’impatto è morto all’istante.

Il conducente e gli altri tre passeggeri, due giovani di 19 anni e un ragazzo di 17, sono invece rimasti feriti in modo meno grave. Soccorsi e condotti in ospedale non sarebbero in pericolo di vita. Le cause dell’incidente sono al vaglio dei Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Palmanova intervenuta per i rilievi. Sul posto anche i vigili del fuoco e i sanitari.(Ansa).

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste