Auto contro moto: donna e ragazzo sbalzati sull’asfalto, a cinque metri dalla vettura

Grave incidente stradale, lunedì 19 agosto, ad Aquileia, lungo la regionale 352, all’altezza dell’intersezione con via Curiel. Immediato l’intervento dei soccorsi

Elisa Michellut

19 AGOSTO 2019

AQUILEIA. Grave incidente stradale, questa mattina, lunedì 19 agosto, attorno alle 12, ad Aquileia, lungo la regionale 352, all’altezza dell’intersezione con via Curiel.

Due persone, una donna di 49 anni e un ragazzo di 15 anni, entrambi residenti a Grado, sono rimasti feriti in modo serio. I due gradesi erano in sella a un motociclo Yamaha 500 e stavano percorrendo la regionale 352 con direzione Grado. Probabilmente stavano tornando a casa. 

Giunti all’intersezione semaforica con via Curiel, per cause ancora da accertare, si sono scontrati con una Peugeot 307, condotta da un settantanovenne residente nella città romana, che stava uscendo da via Curiel. L’impatto è stato particolarmente violento.

La donna e il ragazzino sono stati sbalzati sull’asfalto, a cinque metri di distanza dall’auto. Immediato l’intervento dei soccorsi.

Sul posto sono accorsi gli agenti della polizia municipale di Cervignano, con due squadre, per i rilevi ma anche per gestire la viabilità, i sanitari della Croce verde Basso Friuli di Cervignano con un’ambulanza a sirene spiegate, l’elicottero del 118, atterrato poco distante dal luogo dell’incidente, e i vigili del fuoco.

Pesantissimi i rallentamenti al traffico, che è rimasto a lungo paralizzato. Ad avere la peggio è stato il ragazzo di 15 anni, trasportato in elicottero all’ospedale di Udine. Non sarebbe in pericolo di vita.

La quarantanovenne è stata portata in ambulanza all’ospedale di Palmanova. Illeso il conducente della macchina, comprensibile sotto choc.

https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine